Dieta Carnivora, è Possibile Mangiare Troppa Carne?

Ottobre 21, 2022

Una delle paure più frequenti di chi sente parlare della dieta carnivora è il consumo eccessivo di carne. Mentre i consigli nutrizionali tradizionali e i media scoraggiano il consumo elevato di carne, non è del tutto chiaro se questo sia effettivamente vero per chi segue una dieta carnivora.

La risposta semplice è Sì, è possibile consumare troppa carne. Ma non per i motivi spesso elencati solitamente.

Di solito il consumo di carne, soprattutto rossa, viene scoraggiato per i seguenti motivi:

  1. Troppe proteine danneggerebbero i reni.
  2. I grassi saturi contribuirebbero alla placca aterosclerotica

Tuttavia, queste affermazioni possono essere facilmente smentite facendo riferimento alle più recenti pubblicazioni in materia.

In particolare, salvo patologie pre-esistenti, il consumo di un elevato ammontare di proteine non sembra avere effetti sui reni di individui sani.

Lo stesso vale per i grassi saturi, che sembra non abbiano un ruolo negativo nel causare le patologie cardiovascolari.

Ma allora perché è possibile esagerare con le proteine?

La ragione non è patologica ma metabolica. Infatti, il nostro organismo può funzionare grazie a due substrati energetici: zuccheri o grassi. Ma non è efficiente nell’utilizzo delle proteine come fonte di energia, lasciando alla gluconeogenesi (processo di formazione di glucosio a partire dagli amminoacidi) un ruolo marginale.

In una dieta carnivora a zero carboidrati, gli unici due macronutrienti disponibili sono proteine e grassi. Come menzionato sopra, le proteine non sono in grado di fornire abbastanza energia, che deve quindi essere prodotta dai grassi. Con queste informazioni, possiamo comprendere il perché è possibile consumare troppa carne in dieta carnivora. Per meglio dire, è possibile consumare troppe proteine rispetto ai grassi. Quando, in dieta carnivora, i macronutrienti vengono sbilanciati a favore delle proteine (della carne) a scapito dei grassi, l’organismo si trova in debito di energie.

In altre parole, è possibile consumare troppa carne quando non si consumano abbastanza grassi e si finisce per mandare in cortocircuito metabolico il nostro organismo. Le conseguenze reali, alle quali ho assistito in diverse persone, sono un calo progressivo delle energie e infiammazione rampante, generata da un corpo che viene messo nelle condizioni di non avere abbastanza “benzina” (grassi) per poter funzionare correttamente.

Occorre, pertanto, stare molto attenti a mantenere un rapporto carne(proteine):grassi sotto controllo e ben bilanciato.

Vuoi scoprire come seguire la Dieta Carnivora senza errori?

Ti può interessare…

La Paura che ti Blocca dal Fare Più Soldi

La Paura che ti Blocca dal Fare Più Soldi

L'altro giorno ho avuto un'esperienza psichedelica, nella quale non andrò troppo nei dettagli per ovvie ragioni legali, ma mi ha insegnato qualcosa di importante, dandomi una chiave di lettura nuova al come le persone vivono la propria vita. Forse credi di vivere la...

Il Mio Percorso Carnivoro

Il Mio Percorso Carnivoro

Sono passati ormai 4 anni da quando ho intrapreso il mio percorso con la dieta carnivora. Quando ho iniziato le informazioni erano introvabili e l'unico a parlare di Dieta Carnivora era il dottor. Shawn Baker con appena 4.000 follower su Instagram. Oggi ne ha 260.000....

La Dieta Carnivora Mi Può Guarire?

La Dieta Carnivora Mi Può Guarire?

Ho visto molte persone ultimamente giungere alla dieta carnivora in momenti di disperazione. Hanno dei problemi di salute con i quali si scontrano da tempo e non riescono a trovare una soluzione con la medicina tradizionale. Questa situazione può essere estremamente...